Istituto Italiano per lo Sviluppo Rurale e l’Agriturismo (ISVRA)

 

Temi

 

 

Lo sviluppo rurale si realizza “collegando” tante risorse ed attività in una logica di integrazione e sinergia che deve governare cause ed effetti in un sistema complesso che deve “avanzare” in sintonia.

 

Curare il turismo senza attenzione alle risorse ambientali, produttive e umane, non dà risultati. Né dà risultati curare l’agricoltura senza porre le premesse per una corrispondente domanda di prodotti e servizi. Rivolgere attenzione alla qualità ambientale (natura, paesaggio) senza essere in condizione di produrre effetti economici. condanna al fallimento del progetto. E così via… 

 

ISVRA, forte dell’esperienza consolidata dei costituenti e dei propri consulenti, nonché di una costante osservazione, a livello nazionale ed internazionale, delle soluzioni di successo realizzate da imprese ed enti territoriali, si propone come guida per governare efficacemente l’innovazione aziendale, regionale e locale, in particolare nei campi seguenti:

– sviluppo rurale,

– natura e paesaggio,

– multifunzionalità dell’agricoltura,

– agriturismo e del turismo rurale,

– pescaturismo ed ittiturismo,

– enogastronomia,

– fattorie didattiche,

– agricoltura sociale,

– artigianato.

 

 

 

BOTTONE CON  ASSOCIATI

BOTTONI DOCUMENTI


Scrivi a ISVRA

10 + 13 =